L'intelligenza è sopravvalutata - Valerio CellettiValerio Celletti

L’intelligenza è sopravvalutata

/
Spesso le persone sopravvalutano il ruolo dell’intelligenza. Essere intelligenti ha molti vantaggi, ma non risolve tutti i problemi. A volte fare troppo affidamento sulla propria intelligenza può far tralasciare elementi importanti che, invece, permetterebbero di ottenere risultati più soddisfacenti.
Il sessuologo risponde – 30 – Dipendenza da pornografia online – Valerio CellettiValerio Celletti

Dipendenza da pornografia online

/
La dipendenza da pornografia online può assumere molte forme. Non è dovuta ad una semplice esposizione alla pornografia, ma piuttosto può conseguire a una combinazione di isolamento e fragilità non riconosciute. Ridefinire correttamente il problema offre l’occasione di promuovere il proprio benessere sessuale.
Il rischio psicologico dei pensieri infamanti - Valerio CellettiValerio Celletti

Il rischio psicologico dei pensieri infamanti

/
Segnalare un comportamento problematico senza cedere a pensieri infamanti può essere difficile. Dire tutto quello che viene spontaneo pensare o credere a tutto quello che viene in mente può essere controproducente. Esistono rischi per le persone accusate, ma esistono anche rischi psicologici per la vittima che, se non usa del metodo, rischia di perdere obiettività, prendere decisioni controproducenti o prolungare la propria sofferenza più dello stretto necessario
Il sessuologo risponde - 29 - Ansia e intimitàValerio Celletti

Ansia e intimità

/
Ansia e intimità di coppia sono profondamente intrecciate. Ad un primo sguardo potrebbe sembrare che l’ansia produca tutti i problemi sessuali, ma non è così. Ha un ruolo importante in molte difficoltà, ma a volte è solo l’elemento più rumoroso di un concerto più complesso.
Il sessuologo risponde – 28 – Timidezza e omosessualità non dichiarataValerio Celletti

Timidezza e omosessualità non dichiarata

/
La timidezza può essere un problema per tutti, ma nelle relazioni sentimentali tende a manifestare i suoi limiti maggiori. Non è un argomento specifico di un orientamento sessuale, ma è possibile che nel caso di questa domanda sottenda una difficoltà meno evidente.
Su George Floyd e le conseguenze della crisi del politicamente corretto - Valerio CellettiValerio Celletti

Su George Floyd e le conseguenze della crisi del politicamente corretto

/
Il dramma dell'omicidio di George Floyd ha mosso manifestazioni di protesta in gran parte degli Stati Uniti. L'evento però non è esclusivamente un caso di razzismo come succedeva in passato. È possibile che le convinzioni che hanno portato la polizia a ignorare il buon senso sottendessero un solco meno istituzionale ma altrettanto profondo. Sono persone che non hanno mai compreso il senso del politicamente corretto, lasciate sole ad ascoltare messaggi ritenuti buonisti che sembravano confermare la sensatezza della propria autoreferenzialità. Questo meccanismo può essere pericoloso per tutti a vari livelli.
Guida all'orientamento sessuale - Eterosessuale - Valerio CellettiValerio Celletti

Capitolo 4 – Eterosessuale

/
Quarto capitolo della guida all’orientamento sessuale: L'eterosessualità è il secondo degli orientamenti sessuali discusso in questa guida ed è definito dalla presenza di desiderio sessuale verso persone riconosciute di sesso alternativo al proprio. In questo capitolo cerchiamo di capire come funziona il riconoscimento dei tratti di genere, i problemi dell'eterosessismo, l'importanza di soffermarsi consapevolmente sui propri gusti e alcuni dubbi sulle statistiche ufficiali in merito alla diffusione dell'eterosessualità.
Siamo tutti traumatizzati - Valerio CellettiValerio Celletti

Siamo tutti traumatizzati? Siamo a rischio di disturbo post-traumatico da COVID-19?

/
Ad aprile 2020 l’Italia e gli Italiani sono entrati nel secondo mese di quarantena per l’epidemia da COVID-19. Ad oggi, 22 aprile 2020, in Italia i dati ufficiali parlano di 187.000 contagiati, 25.000 deceduti e 54.000 guariti. Data la gravità del tema è comprensibile interrogarsi a proposito delle conseguenze sanitarie di questa pandemia globale. Oltre alla evidente conseguenza del morire, esistono conseguenze indirette per la salute psicologica dei sopravvissuti. Siamo tutti traumatizzati? Che genere di trauma potremmo sviluppare? Quali sono le alternative?
Il sessuologo risponde – 27 – È sbagliato dare tutto nel rapporto di coppia Devo essere distaccato o essere me stesso - Valerio CellettiValerio Celletti

È sbagliato dare tutto nel rapporto di coppia? Devo essere distaccato o essere me stesso?

/
Stare bene con sé stessi non implica l’essere immune ai dubbi sul proprio approccio nelle relazioni. Può capitare di chiedersi se è opportuno forzare un approccio distaccato nelle relazioni o fare quello che viene spontaneo ed essere sé stessi. Non credo sia possibile rispondere in maniera univoca, ma forse il generico “essere sé stessi” o “l’essere distaccati” vengono fraintesi di frequente.
Il benessere emotivo e i limiti delle soluzioni comportamentali - Valerio CellettiValerio Celletti

Il benessere emotivo e i limiti delle soluzioni comportamentali

/
Per promuovere il benessere emotivo è importante chiarire che è necessario lavorare sui pensieri. Molti professionisti del benessere vendono la speranza di sentirsi mentalmente meglio tramite serie di comportamenti da inserire nella propria routine. Soluzioni comportamentali che valgono per i problemi pratici, ma non sono altrettanto efficaci per i problemi emotivi. Riporre troppe aspettative nelle soluzioni pratiche rischia di danneggiare la salute mentale.