Il sessuologo risponde – 37 – Dopo la gravidanza ho perso il desiderio sessualeValerio Celletti

Dopo la gravidanza ho perso il desiderio sessuale

/
L’idea che il sesso debba funzionare naturalmente è un’illusione. Spesso rimaniamo convinti delle nostre idee per la maggior parte della vita, nella convinzione che quanto accade sia conseguenza del tempo, degli eventi, della vita. Altrettanto spesso un approccio differente ribalta il senso delle cose. Cosa può essere successo a una persona che si interroga su “come mai dopo la gravidanza ho perso il desiderio sessuale”?
il sessuologo risponde 36 - Consigli per una persona senza esperienza sessuale - Valerio CellettiValerio Celletti

Consigli per una persona senza esperienza sessuale

/
Per la rubrica "il sessuologo risponde", rispondo a un uomo che ha da poco superato i 40 anni e non ha mai avuto occasione di fare esperienza sessuale. Colgo l'occasione di questa domanda per offrire 4 consigli che spero possano aiutare anche altre persone. 1) Considerare gli altri come persone prima che avversari. 2) Porsi l'obiettivo di coltivare un'esperienza sessuale onesta. 3) Diffidare della fretta e di chi la richiede e 4) Coltivare l'autonomia e il contatto con sé stessi.
Che cosa ha l'amante che io non ho? Psicologia del tradimento - Valerio CellettiValerio Celletti

Che cosa ha l’amante che io non ho? Psicologia del tradimento

/
Spesso la persona tradita di chiede “che cosa ha l’amante che io non ho?”. Questa domanda sottende ragionamenti che accomunano chi tradisce con chi soffre di gelosia.
Quanto tempo serve per cambiare un'emozioneValerio Celletti

Quanto tempo serve per cambiare un’emozione?

/
Molte persone confondono il tempo necessario per cambiare in psicoterapia con il tempo che serve per cambiare un'emozione. Questi argomenti sono collegati, ma non sono sovrapponibili. In questo video cerco di spiegare la differenza e di offrire qualche spunto di riflessione.
Il sessuologo risponde 35 - Mi vergogno nel provare sesso spinto - Valerio CellettiValerio Celletti

Mi vergogno nel provare sesso spinto, tra intimità e sesso

/
La vergogna è un’emozione naturale che può essere difficile gestire. Uno degli scenari più complessi riguarda il momento in cui si prova vergogna per qualcosa che consapevolmente si pensa lecito, ma nella pratica provoca imbarazzo. La persona che mi scrive prova vergogna nel sesso spinto. Provo a suggerirle di vedere le cose da un punto di vista leggermente diverso.
Come nasce l'ansia sociale Tra influenze genitoriali e vulnerabilità individuale - Valerio CellettiValerio Celletti

Come nasce l’ansia sociale? Tra influenze genitoriali e vulnerabilità individuale

/
Prendendo spunto da un brillante articolo pubblicato a ottobre 2020 sulla rivista Psicoterapia cognitiva e comportamentale edito da Erickson e scritto dalle dottoresse Caputi, Pesenti, Perego e Scaini, parlo del rapporto tra genitori e figli nella nascita dell'ansia sociale. Questo argomento è ampio e difficilmente riassumibile in un video così breve, ma spero comunque che questo possa offrire uno spunto di riflessione a chi volesse riflettere sul tema dell'ansia sociale e delle sue origini.
Pandemisti anonimi - Sostegno e condivisione online per la pandemia - Valerio CellettiValerio Celletti

Pandemisti anonimi – Sostegno e condivisione online per la pandemia

/
Pandemisti anonimi è un gruppo di sostegno e condivisione online a cura del dr. Valerio Celletti e dr. Luca Morganti.
Paura di prendere una decisione - Valerio CellettiValerio Celletti

Paura di prendere una decisione

/
Avere paura di prendere una decisione è un problema che riguarda molte persone. Spesso può sembrare che altri sappiano decidere con maggiore semplicità, ma spesso è solo che gli altri sono coinvolti diversamente. Per superare la paura in modo sano serve imparare a viverla in modo sano.
Parlane con qualcunoValerio Celletti

Parlane con qualcuno

/
Un consiglio molto diffuso, ma poco ascoltato, è quello di parlare con qualcuno delle proprie difficoltà. Parlare e condividere con altre persone ha senso, ma non è un'esperienza priva di complicazioni. In questo breve video provo ad esplorare alcune delle difficoltà che è possibile incontrare nel parlare e, per quanto possibile, suggerisco qualche soluzione.
Il bisogno di certezze non aiuta ad affrontare i dubbi prodotti dal COVID 19 - Valerio CellettiValerio Celletti

Il bisogno di certezze non aiuta ad affrontare i dubbi prodotti dal COVID 19

/
Desiderare rassicurazioni e certezze è naturale, ma non sempre efficace. Nel confronto con una pandemia come quella rappresentata dal COVID 19 aver bisogno di sentirsi al sicuro può essere controproducente. Per affrontare al meglio questa difficoltà è utile riuscire a desiderare sicurezza senza compromettere la propria lucidità. Il virus, come molte altre sfide della vita, non offre certezze, ma solo innumerevoli dubbi. Serve riuscire a sentirsi sufficientemente al sicuro da poter vivere il presente tollerando l'incertezza e facendo tutto quello che sembra ragionevole per proteggersi.