La sezione di psicoterapia riguarda tutti gli articoli di psicologia clinica e psicoterapia contenuti nel sito.

Paura di prendere una decisione - Valerio CellettiValerio Celletti

Paura di prendere una decisione

/
Avere paura di prendere una decisione è un problema che riguarda molte persone. Spesso può sembrare che altri sappiano decidere con maggiore semplicità, ma spesso è solo che gli altri sono coinvolti diversamente. Per superare la paura in modo sano serve imparare a viverla in modo sano.
Nozioni di base per capire i servizi psicologici - Valerio CellettiValerio Celletti

Nozioni base per capire i servizi psicologici

/
Contattare un servizio psicologico è il primo passo per chiedere aiuto nelle proprie difficoltà emotive. Ma scegliere un servizio può essere complicato. Ad un primo contatto i servizi possono sembrare tutti uguali e diventa difficile scegliere. Per questo, può essere utile avere alcune informazioni generali per capire i servizi psicologici.
il sessuologo risponde - 34 - Ho meno esperienza sessuale di lui o lei, come posso fare? - Valerio CellettiValerio Celletti

Ho meno esperienza sessuale di lui o lei, come posso fare?

/
Pensare di non saperci fare abbastanza e di non essere all'altezza di un'altra persona è un'esperienza normale. Il confronto può spaventare ed essere difficile da affrontare in modo sufficientemente sereno. Ma è importante non cedere all'idea che serva fare qualcosa per superare la paura. Le emozioni non si superano con le azioni, ma con i pensieri. Spesso le azioni servono solo a confermare pensieri che, altrimenti, non sentiamo sufficientemente credibili. L'esperienza nella sessualità non è data dalla quantità.
Costruire la coppia - Valerio CellettiValerio Celletti

Costruire la coppia

/
Ottobre e novembre 2020 è l’occasione per partecipare alla 13° campagna nazionale di promozione dell’armonia relazionale. Visita il sito dedicato all’iniziativa per ulteriori informazioni su come prenotare un check-up relazionale gratuito.
il sessuologo risponde - 32 - Sull’orlo di una crisi nervosa; tra violenze, finzioni e confusione - Valerio CellettiValerio Celletti

Sull’orlo di una crisi nervosa; tra violenze, finzioni e confusione.

/
Mi scrive una persona in difficoltà a seguito di un’esperienza di vita complessa e dolorosa. Il passato può lasciare molte ferite, ma in questo caso forse le peggiori sono costituite dalla confusione attuale che porta a obiettivi e strategie confuse e confusionarie. Mettere in ordine le emozioni potrebbe aiutare in tutto il resto.
L'intelligenza è sopravvalutata - Valerio CellettiValerio Celletti

L’intelligenza è sopravvalutata

/
Spesso le persone sopravvalutano il ruolo dell’intelligenza. Essere intelligenti ha molti vantaggi, ma non risolve tutti i problemi. A volte fare troppo affidamento sulla propria intelligenza può far tralasciare elementi importanti che, invece, permetterebbero di ottenere risultati più soddisfacenti.
Il sessuologo risponde – 30 – Dipendenza da pornografia online – Valerio CellettiValerio Celletti

Dipendenza da pornografia online

/
La dipendenza da pornografia online può assumere molte forme. Non è dovuta ad una semplice esposizione alla pornografia, ma piuttosto può conseguire a una combinazione di isolamento e fragilità non riconosciute. Ridefinire correttamente il problema offre l’occasione di promuovere il proprio benessere sessuale.
Il sessuologo risponde - 29 - Ansia e intimitàValerio Celletti

Ansia e intimità

/
Ansia e intimità di coppia sono profondamente intrecciate. Ad un primo sguardo potrebbe sembrare che l’ansia produca tutti i problemi sessuali, ma non è così. Ha un ruolo importante in molte difficoltà, ma a volte è solo l’elemento più rumoroso di un concerto più complesso.
Su George Floyd e le conseguenze della crisi del politicamente corretto - Valerio CellettiValerio Celletti

Su George Floyd e le conseguenze della crisi del politicamente corretto

/
Il dramma dell'omicidio di George Floyd ha mosso manifestazioni di protesta in gran parte degli Stati Uniti. L'evento però non è esclusivamente un caso di razzismo come succedeva in passato. È possibile che le convinzioni che hanno portato la polizia a ignorare il buon senso sottendessero un solco meno istituzionale ma altrettanto profondo. Sono persone che non hanno mai compreso il senso del politicamente corretto, lasciate sole ad ascoltare messaggi ritenuti buonisti che sembravano confermare la sensatezza della propria autoreferenzialità. Questo meccanismo può essere pericoloso per tutti a vari livelli.
Siamo tutti traumatizzati - Valerio CellettiValerio Celletti

Siamo tutti traumatizzati? Siamo a rischio di disturbo post-traumatico da COVID-19?

/
Ad aprile 2020 l’Italia e gli Italiani sono entrati nel secondo mese di quarantena per l’epidemia da COVID-19. Ad oggi, 22 aprile 2020, in Italia i dati ufficiali parlano di 187.000 contagiati, 25.000 deceduti e 54.000 guariti. Data la gravità del tema è comprensibile interrogarsi a proposito delle conseguenze sanitarie di questa pandemia globale. Oltre alla evidente conseguenza del morire, esistono conseguenze indirette per la salute psicologica dei sopravvissuti. Siamo tutti traumatizzati? Che genere di trauma potremmo sviluppare? Quali sono le alternative?