La sezione di psicoterapia riguarda tutti gli articoli di psicologia clinica e psicoterapia contenuti nel sito.

Victim blaming, la colpevolizzazione della vittima - Valerio CellettiValerio Celletti

Il victim blaming, la colpevolizzazione della vittima. Cos'é? Come funziona?

/
Il victim blaming è un processo psicologico riguardante la tendenza a colpevolizzare le vittime. Spesso è osservabile quando accadono crimini violenti o di natura sessuale e solitamente viene messo in pratica senza rendersi conto della gravità del fatto. Cerchiamo di capire insieme cosa succede.
Il sessuologo risponde - 23 - La relazione lo fa sentire costretto - Valerio CellettiValerio Celletti

La relazione lo fa sentire costretto

/
Se un membro della coppia sente il vincolo della fedeltà come una costrizione eccessiva, è un problema risolvibile? Dipende da cosa lo fa davvero sentire costretto. Per alcune persone essere fedeli può essere una rinuncia difficile, ma per nella maggior parte dei casi il problema non è davvero la fedeltà. Spesso la costrizione è conseguenza di un modo meccanico di affrontare il rapporto con gli altri che produce decisioni ambivalenti e confusionarie.
Il sessuologo risponde - 22 - Fingere l'orgasmo - Valerio CellettiValerio Celletti

Fingere l'orgasmo

/
Proporsi di riscoprire la fiamma del desiderio sessuale in un rapporto di coppia è un obiettivo sano e coraggioso. Migliorare la qualità della propria relazione e il benessere sessuale di entrambi andrebbe sempre valorizzato. Spesso la difficoltà consiste nel non riconoscere il punto di svolta; le cose sembrano essersi rovinate senza che nessuno abbia fatto nulla di sbagliato. Eppure il desiderio funziona in modo simile alle emozioni, esprime la nostra opinione indipendentemente dall'esserne pienamente consapevoli. Per recuperare il desiderio in un rapporto in cui si finge l'orgasmo prima di tutto serve andare a capire come mai, anni prima, si era iniziato a fingere.
Guida all'orientamento sessuale - Cap 2 - Definizione dell’orientamento sessuale - DrValerio.comValerio Celletti

Capitolo 2 - Definizione dell'orientamento sessuale

/
Secondo capitolo della guida all’orientamento sessuale: Approfondiamo la definizione per chiarire gli equivoci che accompagnano l’orientamento sessuale cercando di capire cosa lo determina e, soprattutto, quali sono i concetti che non sono collegati con l’orientamento sessuale anche se vengono accostati frequentemente
NEET - Not in Education Employment or Training - Valerio CellettiValerio Celletti

NEET – Not in Education, Employment or Training

/
Tutti i Neet disimpegnati tendono ad avere alcune caratteristiche comuni. Hanno una forte cultura del lavoro, un profondo pessimismo, un'autostima fragile e poca competenza emotiva. Lavorare in psicoterapia tende ad essere molto efficace per sbloccare la situazione e permettere uno sguardo più realistico verso se stessi, verso il mondo e la sua complessità.
Guida all'orientamento sessuale - 1 - Storia dell'orientamento sessuale - DrValerio.comValerio Celletti

Capitolo 1 – Storia dell’orientamento sessuale

/
Primo capitolo della guida all'orientamento sessuale: la guida inizia con un riassunto della storia dell'orientamento sessuale pensato per facilitare la comprensione del contesto culturale contemporaneo riguardante il tema dell'orientamento sessuale.
Psicosomatica istruzioni per l'uso per i disturbi psicosomaticiValerio Celletti

Psicosomatica, istruzioni per l’uso per i disturbi psicosomatici

/
I disturbi psicosomatici sono quelle difficoltà che possono emergere dall'interazione tra il corpo e la mente. A volte il corpo causa un problema alla mente e alle emozioni, mentre altre volte la mente e le emozioni causano un problema al corpo o portano a decisioni che danneggiano il corpo.
Il sessuologo risponde – 19 – Quando uso il preservativo perdo l’erezioneValerio Celletti

Quando uso il preservativo perdo l'erezione

/
Il preservativo è alleato del benessere sessuale, ma per alcune persone può diventare un problema. Quando non si riesce ad indossare il profilattico durante il sesso, spesso accade perché la pausa spezza un equilibrio troppo fragile. Il problema, però, non è il preservativo, ma il proprio approccio al sesso.
È consigliabile andare in vacanza per scaricare lo stressValerio Celletti

È consigliabile andare in vacanza per scaricare lo stress?

/
Andare in vacanza può alleviare momentaneamente lo stress, ma forse lo stress che allevia è un campanello d'allarme che è meglio non ignorare. Potrebbe essere meglio andare in vacanza per il piacere di andarci, piuttosto che per gestire una difficoltà non compresa.
Il sessuologo risponde - 18 - Difficoltà a sentire e mantenere il piacereValerio Celletti

Difficoltà a sentire e mantenere il piacere

/
Mantenere il piacere nella sessualità può essere difficile. Però, se inizialmente c'è del piacere, almeno abbiamo un'indizio sul momento in cui avviene il problema. Esiste un pensiero che si insinua nella sessualità, danneggiandola e provocando la perdita di piacere. Individuare quel pensiero e le sue conseguenze è il primo passo per migliorare.